Pulizie di primavera

Nella mia parte di mondo, sta, lentamente, arrivando la primavera. Si comincia ad aver voglia di magliette leggere, di fragile, di passeggiate senza sciarpe. Cpsì, nelle ultime settimane, sono stata un po’ silenziosa, ed è stato solo perché sono stata felicemente occupata in varie attività “rinnovatrici”, che mi hanno donato gioia come solo le passioni vere sanno fare e che mi hanno donato una buona dose di energia.

In primo luogo, la collaborazione con Latitudes sta proseguendo con ottimi risultati. Entro la fine della prossima settimana, dovrebbe uscire un articolo scritto da me: questa volta, vi porto nel nord Europa! Preparate le scarpe che si va a passeggiare in una delle capitali scandinave più affascinanti. Poi, durante i mesi estivi, vi posso anticipare che si saranno un paio di ottime novità. Quali? Beh … non posso mica dirvi tutto ora, no? Che sorprese sarebbero? Tenetevi pronti, comunque, e se siete in zona a giugno, ci sarà da stappare qualche bottiglia di buon Prosecco.

Nelle ultime settimane, poi, ci sono stati dei rinnovamenti anche sul mio sito: alcuni di voi, attenti lettori, li hanno notati mentre prendevano forma. La maggior parte delle gallerie fotografiche è stata ristrutturata: ho cercato di migliorare la qualità e la consistenza delle informazioni fornite nelle didascalie dei miei scatti, ed ho sostituito alcune fotografie con altre più efficaci. Spero che le nuove aggiunte vi piacciano: se avete tempo, fatevi un giro soprattutto nelle gallerie fotografiche dedicate a Torino e alla street art nel mondo. Ho recentemente aggiunto anche una nuova galleria dedicate ad una nazione che ho avuto il piacere di visitare nell’ultimo mese, ovvero la Svizzera!

Ho anche modificato un po’ la struttura della sezione dedicata alle News: spero che il nuovo formato ed i nuovi font riescano a dare risalto alle novità del mondo di Skandorina.

Per ora questo è tutto: ci sentiamo presto. Come sempre, spero che questa letterina vi trovi da qualche parte nel mondo col passaporto in mano.

Share on FacebookTweet about this on TwitterPin on PinterestShare on Google+Share on LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *