Il mio nuovo libro: l’Atlante è qui!

Carissimi Skandorini,

è ufficiale: è uscito il mio nuovo libro. Detta così, sembrerebbe una cosina da niente. Che ci vuole, in fondo? Scrivere due parole, tre pagine. Un attimo, ci vuole un attimo. In realtà, sono stati mesi di immensa felicità e notti insonni e ricerche e telefonate e pagine bianche e poi pagine piene.

E ora, ci siamo.

Il libro si intitola “L’Atlante dell’Insolito – Un viaggio tra i luoghi del divenire” ed è pubblicato da Alpine Studio, una casa editrice piena di persone preparate e umane che mi hanno sostenuta e curata con amore nel corso della scrittura.

Il volume è entrato a far parte della loro collana “Orizzonti”, dedicata a uomini e donne che hanno avuto il coraggio di seguire il richiamo del mondo.

E proprio del mondo, di questo nostro pianeta fragile e in bilico, parla il mio Atlante che diventa un invito al viaggio attraverso luoghi che stanno cambiando o scomparendo e che, seppur bellissimi, sono spesso lasciati al di fuori delle rotte comuni.

Nel corso degli anni, dopo un lungo vagabondare tra Europa, Asia, e Stati Uniti, mi sono resa conto infatti che la mia curiosità aveva cominciato a tracciare un chiaro filo conduttore: il divenire, inteso come inesorabile mutamento.

I luoghi – raccontati anche attraverso le testimonianze di chi li ha amati e vissuti – mostrano di quale portata possa essere l’impatto umano sul nostro pianeta. E tra declino e bellezza ho cercato di seguire un insolito percorso che riconduce alla naturale circolarità della vita in cui la conclusione è sempre il ritorno ad un nuovo, e forse più verde, inizio.

Mi batte il cuore mentre scrivo questo annuncio. Perché un nuovo libro è una promessa. È un tentativo per cambiare qualcosa. È un viaggio prima che sia tutto troppo tardi. È una dichiarazione d’amore per questo piccolo, grande pianeta.

Il libro per ora può essere acquistato su Amazon (https://www.amazon.it/Latlante-dellinsolito-Vanessa-Marenco/dp/8899340870), oppure può essere ordinato in ogni libreria italiana. Seguiranno altre informazioni nelle prossime settimane, ma dovevo dirvelo.

Perché sono felice. Felice come non mi capitava da anni.

[Grazie a Susan Tonso, per le spendide fotografie – questo è il suo sito: fossi in voi, ci darei una bella occhiata – è bravissima!]

2 Commenti su “Il mio nuovo libro: l’Atlante è qui!

  1. Anna Ramò

    Il libro è bellissimo. Ogni racconto incuriosisce affrontando temi diversi ma legati da un filo conduttore, lasciando trasparire l’ampia ricerca e documentazione dietro ognuno di essi. Un’ironia sempre rispettosa e originale rende la lettura davvero piacevole. Grande!! Io aspetto già il terzo.. ❤

    1. skandorina Autore

      Cara Anna, le tue parole mi riempiono di gioia. L’idea, quando ho iniziato a scrivere l’Atlante, era proprio di non lasciare nulla al caso. La documentazione e la ricerca, quindi, oltre ai chilometri percorsi :), sono state la base del mio lavoro. Per quanto riguarda l’ironia, beh … quella ci vuole sempre. Un abbraccio grande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *